mercoledì 22 ottobre 2014    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
   Terminologia del mondo Hip-Hop Riduci

Aerosol-Art
Lato artistico dell'Hip Hop, ai Writer si devono i muri dipinti.

B-Boy / Fly-Girl
Sono i nomi usati per descrivere i ragazzi /le ragazze che fanno parte della cultura Hip-Hop: un ragazzo, per essere un vero b-boy, deve essere o un rapper, o un writer (è l'hip-hopper che dipinge sui muri graffiti), un breaker (è l'hip-hopper che balla la break dance).
Bibbia
Si indica con bibbia, il blocco dove i Writers scrivono le loro idee, errori e dove creano i loro pezzi futuri.
Block Style
Graffiti in cui le lettere sono dritte, semplici e squadrate, con effetto blocco (genere opposto al più confuso "wild style").
Bombing:
Ovvero bombardare di vernice un muro, un vagone. Consiste in un primo "schizzo", poi riempito di colori.

Break dance

nato a New York negl'anni Ottanta, si basa su movimenti spezzati e acrobazie molto appariscenti.
Breaker

colui che esprime il suo messaggio con evoluzioni strabilianti.
Caps
Sono i tappi delle bombolette. Ce ne sono di differenti misure a seconda dell'effetto che si vuole ottenere. I "fat caps" servono ad ottenere una riga larga mentre per linee più sottili si utilizzano i "thin caps".
Crew
In inglese significa equipaggio.
E' la banda, il gruppo: ogni b-boy e ogni fly-girl, hanno una crew. Può essere composta da poche o molte persone. Ogni crew, ha un nome. Ultimamente viene anche scritta in modo diverso: KRU o KREW.
Dj
può arricchirsi con altri strumenti nei pezzi più melodici.
Freestyler
l'improvvisazione, la capacità d'inventare qualcosa di nuovo ogni volta, interpretare le regole a proprio piacimento senza tradirle, nei concerti è maggiormente messa in luce grazie al contatto con il pubblico che influenza lo stato d'animo dell'Mc.
Funky:
filone musicale che ha dato nuovi sbocchi anche a disco music, RnB e rap.
Graffiare
Attività del writer.
JAM
Sono le feste tipiche degli hip-hopper. Musica rap a palla, break dance e a volte gare di Writers! Il massimo per i b-boyz e le fly-girls!
Locking
Stile di ballo basato sull'isolazione e il blocco del movimento articolare.
Hip Hop (HH):
disciplina musicale nata dal filone della musica nera che raggruppa Jazz, Blues, R & B, Reggae e tanti altri che hanno comune radice, i canti degli schiavi negri. Nato negli Stati Uniti, nei bassifondi delle grandi città della costa orientale (New York, Phoenix, Chicago, ecc.), è stata adottata in particolar modo da ragazzi di colore che ne hanno fatto un credo. New York è il fulcro di questo movimento, città conosciuta per essere multietnica, quartieri sono diventati famosi per le lotte tra bande come il Bronx, qui la musica Hip Hop è una consuetudine.
Mc o
Fly
(maestro/a di cerimonia) che scaldano il pubblico.
Murales
Per Murales si intendono graffiti fatti unicamente a pennello.
Ouline
Contorno delle lettere.
Popping
Stile di ballo basato su e splosività e velocità del movimento.
Scratch
tecnica più recente che s'evolve affianco all'elettronica, gli scratch si realizzano con una piastra dove il Dj muove i dischi sui piatti.
TAG
E' il marchio che dà la paternità di un graffito al suo autore. Spesso serve anche per delimitare i territori delle bande aerosol.
TOY
Writer alle prime armi, o non molto motivato, comunque non bravo.
Lo si può vedere scritto sopra a dei graffiti come segno di disprezzo da parte di altri writers.
Wild Style
Il genere, nato negli anni '70, più complicato da leggere.
Le lettere vengono deformate, colorate e si inseriscono ombre, tagli, spirali, frecce, bolli, rettangoli.
Writer
Si esprime con l'arte dei graffiti impugnando uno spray e dipingendo i muri freddi e grigi. E' il termine che si sono dati i graffitisti newyorkesi. Di solito riconoscono nel loro messaggio anche un'espressione artistica.

 
Stampa    
     
     
 
   Cos'è l'Hip-Hop? Clicca sull'argomento per approfondire.. Riduci

freccia352.gif
storia.jpg

freccia352.gif
terminologia.jpg

freccia352.gif
danza.jpg

 
Stampa    
     
     
 
   Hip-Hop Player Riduci

 
Stampa